Il Palio delle Contrade

Il Palio delle Contrade

Il Palio Storico delle Contrade è una manifestazione unica in Toscana e crediamo anche in Italia. Le contrade di Pomarance, Marzocco, Centro, Gelso e Paese Novo si sfidano con delle rappresentazioni teatrali nel vecchio campo del Piazzone, dove un tempo si correva il palio con i cavalli alla “tonda” e nel quale le contrade allestiscono grandi scenografie sulle quali si esibiscono gli attori delle quattro contrade.  Ogni contrada ha tempo 30 minuti per eseguire la loro rappresentazione che va tutta in diretta, dalla recitazione, alle musiche di sottofondo ai movimenti scenici. Partecipano alla manifestazione centinaia di persone che realizzano le scenografie, costumi, musiche e allestimenti.


Ogni rione ha i propri attori e i propri registi mettendo in scena ogni hanno una rappresentazione nuova ispirata alla storia locale alla fantasia o a problematiche attuali.
Una manifestazione unica in Toscana  da vedere sicuramente! Il Palio delle Contrade

La seconda domenica di settembre è la giornata del palio: si parte alle 15.30 con la sfilata per le vie del paese fino al piazzone, dove dalle ore 16.30 iniziano le rappresentazioni teatrali. La proclamazione della contrada vincente sarà alle ore 22.00

A differenza di altri palii storici, che portano avanti con passione le tradizioni di tante località toscane, quello di Pomarance è un palio ‘sui generis’, in qualche modo unico. A contendersi il palio non ci sono, arcieri, balestrieri, cavalli, fantini o altre figure riecheggianti l’epoca delle disfide, bensì attori dilettanti che mettono insieme rappresentazioni teatrali originali, create e dirette da loro stessi, spesso dando vita a veri e propri pezzi di notevole qualità scenografica e drammaturgica.

A Pomarance lo storico Palio delle Contrade inizia una settimana prima con la cerimonia della Investitura dei capitani (Piazza S.Anna). I rappresentanti delle quattro contrade Centro, Gelso, Marzocco e Paese Novo si ritrovano, seguiti dai rispettivi cortei, per la presentazione del Palio o del ‘Cencio’, (come si chiama da queste parti), ossia l’ambito premio che sarà consegnato al rione vincitore. Ogni anno un palio  diverso, realizzato da un’artista locale. In questa giornata la popolazione si riversa in piazza in attesa di sapere gli abbinamenti per il palio vero e proprio, che si svolgerà la domenica seguente.

PROGRAMMA:

Prima domenica di Settembre alle ore 18:30 in piazza sant’AnnaCerimonia dell’investitura dei Capitani” dove ufficialmente verrà presentato il Palio, oggetto del contendere, e le quattro contrade sveleranno i temi delle rispettive rappresentazioni. A seguire tradizionale cena in piazza de Larderel, il cui ricavato verrà devoluto in beneficienza, spettacolo d’acqua con le fontane danzanti in p.za Sant’Anna  e concerto dei Blue River

Seconda domenica di Settembre alle ore 15:30 le contrade si ritroveranno in. p.za Sant’Anna per poi recarsi al Piazzone. Inizio delle rappresentazioni alle ore 16:30. Al termine delle rappresentazione cena organizzata in collaborazione con le attività del CCN di Pomarance.

Ore 22:00 premiazione della contrada vincente a seguire spettacolo pirotecnico e serata disco.